Festa dei “Quaranta” a Torrepaduli

Si terrà domenica 25 settembre 2016 a partire dalle ore 18 la festa dei “Quaranta” a Torrepaduli (Le). E’ l’appendice di chiusura della ben più famosa notte di San Rocco che ogni anno si svolge il 15 e 16 agosto nel piccolo centro salentino. Secondo la tradizione la mattina del 16 agosto il simulacro del Santo viene trasportato dal santuario alla chiesa matrice, qui vi sosterà 40 giorni passati i quali ritornerà alla sua consueta dimora. Questo perché anticamente nella piccola frazione di Ruffano esistevano due preti, uno si occupava del santuario e l’altro della parrocchia. L’escamotage consentiva ad entrambe le chiese di dividersi, anche se per poco, un santo tanto amato. Oggi la consuetudine dei due preti non esiste più però la tradizione dei quaranta giorni è rimasta e si continua a celebrarla. Il programma prevede alle ore 17,30 la processione per le vie del paese partendo dalla chiesa matrice, al termine la Santa Messa in Largo San Rocco. Dalle ore 20 in poi spazio alla sagra “Tu cecamaritu” ossia pittule condite con verdure di varia natura. Ad allietare la serata ci saranno “I Malia” e “I Briganti di Terra d’Otranto”.

Lascia un commento